mercoledì,Maggio 18 2022

Calciomercato infinito. Si va verso una sessione aperta fino a dicembre

«Anche il calciomercato potrà uscire stravolto da questo momento. Si pensa a un’unica maxi finestra, che vada dall’estate fino a fine dicembre. Le date dovranno essere necessariamente riviste: non si sa se ripartiranno le competizioni e soprattutto quando potranno concludersi. Inoltre è una delle idee che potrebbero aiutare i club nella loro ripresa economica, dato che

Calciomercato infinito. Si va verso una sessione aperta fino a dicembre

«Anche il calciomercato potrà uscire stravolto da questo momento. Si pensa a un’unica maxi finestra, che vada dall’estate fino a fine dicembre. Le date dovranno essere necessariamente riviste: non si sa se ripartiranno le competizioni e soprattutto quando potranno concludersi. Inoltre è una delle idee che potrebbero aiutare i club nella loro ripresa economica, dato che i bilanci usciranno compromessi dalla situazione di emergenza. Una sessione di trattative più ampia potrebbe andare incontro alle esigenze delle società anche da questo punto di vista». Lo riporta stamattina la Gazzetta dello Sport che dedica all’argomento l’apertura del giornale.

Un calciomercato extralarge

Il progetto è stato lanciato dalla FIFA. L’idea sta prendendo sempre più piede e tavoli di discussione sono già al lavoro per verificarne la fattibilità. Il mondo del calcio sta studiando la possibilità di aprire una maxi-finestra di mercato da giugno a dicembre per consentire ai club di muoversi con grande libertà e consentire più movimenti (di calciatori e di denaro) nel corso della stagione. Se prima lo start ufficiale agli affari era fissato a inizio luglio, ora inizio luglio rischia di essere occupato da campionati e coppe. In tempi di Coronavirus i club ora però studiano come poter meglio assorbire il contraccolpo economico. Oltre alle richieste già avanzate a Federazione e Governo, ecco l’opzione che si intreccia con il calciomercato.