lunedì,Luglio 15 2024

Mario Occhiuto “scrive” al sindaco Caruso: «Completi le opere già finanziate»

L'ex primo cittadino invita l'amministrazione comunale in carica a terminare i lavori già iniziati. Dal Parco del Benessere alla nuova sede della polizia municipale di Vaglio Lise.

Mario Occhiuto “scrive” al sindaco Caruso: «Completi le opere già finanziate»

«Invito l’Amministrazione comunale di Cosenza ad impegnarsi per il completamento di alcune grandi opere già finanziate, appaltate e con lavori in corso: Il Parco del Benessere, la pavimentazione antistante il Comune e il tratto di viale Trieste, Il Fiume navigabile, il Museo di Alarico, la Piazza Anfiteatro sul Planetario, la Piazza Belvedere di Calatrava, l’arteria stradale da via Reggio Calabria, la nuova sede della Polizia municipale in Vaglio Lise». Lo scrive su Facebook, l’ex sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.

Mario Occhiuto parla del nuovo stadio “San Vito-Marulla”

«Per il nuovo stadio è stato appaltato solo il progetto ma potrebbe benissimo essere finanziata la realizzazione dell’opera grazie alle risorse oggi disponibili e ad una proficua collaborazione della regione Calabria. Ovviamente c’è tanto altro da fare, lo so bene, ma qui a Cosenza oggi siamo in vantaggio rispetto alle altre città perché grandi progetti e grandi opere realizzate o in corso, hanno anticipato da noi la stagione del PNNR. Sono sicuro che le suddette opere, una volta completate, renderanno la nostra città ancora più bella e attrattiva, più ricca, e una delle più innovative a livello nazionale» aggiunge l’architetto.

«Durante gli ultimi due anni del mio secondo mandato abbiamo subito dei rallentamenti a causa di vari inconvenienti (tra cui il Covid) e tanti boicottaggi, ma ancora esiste una grande occasione per Cosenza, grazie anche alle risorse del CIS e di Agenda Urbana destinate al centro storico. Non fermiamoci, non facciamo prevalere egoismi e risentimenti, ma collaboriamo tutti per il bene della città» conclude Mario Occhiuto.

Articoli correlati