sabato,Maggio 25 2024

Cosenza, per Florenzi due mesi di squalifica commutati in una multa salata

Il provvedimento della Procura Federale della Figc arriva a margine di un contenzioso con l'ex procuratore Ermanno Cordua

Cosenza, per Florenzi due mesi di squalifica commutati in una multa salata

Il centrocampista del Cosenza Aldo Florenzi è stato sanzionato dalla Procura Federale della FIGC con una squalifica di due mesi, commutata in un’ammenda di novemila euro da pagare entro 30 giorni.Il tutto a causa di una “un’istanza di accesso agli atti ai fini di giustizia, istanza da lui sottoscritta, motivando la richiesta in base all’esistenza di un contenzioso tra lui ed il sig. Ermanno Cordua, contenzioso iscritto Tribunale Ordinario Nocera Inferiore con RG 2998-2021, procedimento in realtà inesistente, come ammesso dallo stesso Florenzi in fase di audizione”.

Al momento non si conoscono i motivi per cui il classe 2002 abbia fatto questa richiesta, dato che il contenzioso è risultato inesistente così come il numero di procedura, e vedremo se nei prossimi giorni arriveranno chiarimenti da parte dello stesso centrocampista in merito. Florenzi ora dovrà pagare questa ammenda onde evitare la riapertura del dibattimento che potrebbe portare a conseguenze peggiori per il calciatore.

Di seguito il comunicato completo (consultabile anche sul sito della Federazione):

“- Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 529 pf 23-24 adottato nei confronti del Sig. Aldo Florenzi, avente ad oggetto la seguente condotta:

Aldo FlorenziI, all’epoca dei fatti calciatore tesserato per la società Cosenza Calcio srl, in violazione dell’art. 4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, in quanto in data 28 settembre 2022 inviava, tramite il proprio legale, alla Commissione Federale Agenti Sportivi, un’istanza di accesso agli atti ai fini di giustizia, istanza da lui sottoscritta, motivando la richiesta in base all’esistenza di un contenzioso tra lui ed il sig. Ermanno Cordua, contenzioso iscritto Tribunale Ordinario Nocera Inferiore con RG 2998-2021, procedimento in realtà inesistente, come ammesso dallo stesso Florenzi in fase di audizione;

  • vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Aldo FLORENZI;
  • vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport;
  • vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;
  • rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 2 (due) mesi di squalifica commutati in 9000 euro di ammenda per il Sig. Aldo FLORENZI; si rende noto l’accordo come sopra menzionato”.

Articoli correlati