Tutte 728×90
Tutte 728×90

TOGHE | In arrivo una valanga di nuovi magistrati nei tribunali calabresi

TOGHE | In arrivo una valanga di nuovi magistrati nei tribunali calabresi

Una ventata di aria nuova nel mondo della magistratura inquirente e giudicante in Calabria. Nuovi magistrati, sotto i 40 anni, che hanno ottenuto la prima nomina sia come giudice sia come sostituto procuratore.

Forze fresche, e giovani, in una terra difficile e complessa che ha sicuramente bisogno di persone pulite e intransigenti per prevenire e reprimere i reati più diffusi, come la lotta alla ‘ndrangheta, alla corruzione nella pubblica amministrazione e al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.

Non solo penale, ovviamente, ma anche civile, dove è necessario tutelare le vere vittime dello stato sociale, come i lavoratori, che sempre di più sono oggetto di ingiustizie da parte dei loro datori di lavoro.

E le recenti “prime nomine”, firmate dal neo ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, devono rinnovare la fiducia nella giustizia da parte dei calabrese, anche se gli ultimi avvenimenti riguardanti il mondo della magistratura non fanno sperare in un futuro migliore.

Sia il Distretto giudiziario di Reggio Calabria sia quello di Catanzaro beneficeranno dei nuovi arrivi, anche se è doveroso segnalare la partenza del sostituto procuratore antimafia della Dda di Catanzaro, Alessandro Prontera, che dal capoluogo di provincia passa al tribunale di Lecce, presso la procura della Repubblica salentina sempre con le funzioni di pubblico ministero.

Prontera ha firmato diverse inchieste importanti in questi anni, quali “Frontiera” – l’indagine contro il clan Muto di Cetraro – e “Stige” – l’operazione antimafia contro la potente cosca Farao-Marincola di Cirò Marina – e tante altre indagini che hanno riguardato la pubblica amministrazione e lo spaccio di droga.

Di seguito riportiamo l’elenco completo delle nomine pubblicate sul bollettino ufficiale del ministero di Grazia e Giustizia.

Giuseppina Passarelli, da magistrato ordinario in tirocinio presso il tribunale di Catanzaro passa al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Bianca Maria Battini, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Roma, ha ottenuto la nomina a sostituto procuratore presso la procura della Repubblica di Cosenza.

Mariangela Farro, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Napoli a sostituto procuratore presso la procura della Repubblica di Cosenza.

Anna Cerreta, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Milano al tribunale di Crotone con funzioni di giudice.

Brigida Cavasino, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Roma al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Marina Russo, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Napoli al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Francesca Del Vecchio, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Napoli al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Chiara Sapia, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Roma al Tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Mauron Gallone, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Lecce a sostituto procuratore presso la procura della Repubblica di Castrovillari.

Giovanni Tedeschi, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Roma, a sostituto procuratore presso la procura della Repubblica di Castrovillari.

Daniela Lagani, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Catanzaro al tribunale di Crotone con funzioni di giudice.

Federica Laino, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Catanzaro al tribunale di Paola con funzioni di giudice.

Elisa Marchetto, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Venezia al tribunale di Crotone con funzioni di giudice.

Francesco De Nino, magistrato tirocinante presso il tribunale di Catanzaro al tribunale di Lamezia Terme con funzioni di giudice.

Giuseppe De Salvatore, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Lecce al tribunale di Catanzaro con funzioni di giudice.

Gilda Danila Romano, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Catanzaro al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Francesco Maria Antonio Buggè, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice.

Maria Cristina Flesca, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria al tribunale di Catanzaro con funzioni di giudice.

Davide Lucisano, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria a sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Palmi.

Ilario Nasso, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria al tribunale di Vibo Valentia con funzioni di giudice della sezione lavoro.

Pina Porchi, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria al tribunale di Palmi con funzioni di giudice.

Antonio Giovanni Provazza, da magistrato tirocinante presso il tribunale di Reggio Calabria al tribunale di Cosenza con funzioni di giudice.

Alfonso Scibona, da magistrato ordinario in tirocinio presso il Tribunale di Catania al Tribunale di Crotone con funzioni di giudice.

(Antonio Alizzi)

 

Related posts