Cosenza Calcio

Cosenza, Braglia tuona: «Abbiamo bisogno di un campo di allenamento»

A fine partita il tecnico del Cosenza Piero Braglia ha espresso un giudizio positivo sulla prima parte di campionato dei Lupi: «Stiamo facendo il massimo».

E’ finito il girone di andata e il Cosenza è pienamente in linea con le aspettative della vigilia. I rossoblù sono fuori dalla zona playout e hanno espresso quasi sempre un gioco che ha fatto divertire i tifosi. Di questo Braglia è l’unico artefice. «Stiamo facendo il massimo e facciamo di necessità virtù per i campi di allenamento. A nome di tutta la squadra dico che abbiamo bisogno di un campo d’allenamento decente, ne risente la qualità del gioco. Sono passati 6 mesi dall’inizio del campionato, chi è di competenza ci metta a disposizione una struttura per poterci allenare. I miei giocatori hanno paura di farsi male e compromettere la loro e la nostra stagione. Sono contento dei 19 punti, anche se potevamo averne qualcuno di più. Alcuni ce li hanno scippati, altri invece li abbiamo buttati come dei polli».

La gara con la Salernitana

Il Cosenza, davanti a quasi 12mila spettatori, ha regalato l’ennesima prestazione positiva. Braglia è soddisfatto di come si sia mossa in campo la sua squadra al cospetto della Salernitana di Claudio Lotito. «Il campo era pesante, difficile giocare per entrambi. Io ho visto qualche occasione a nostro favore, loro non mi hanno dato l’impressione che ci potessero far male, era una mia sensazione forse ma io l’ho vista così. Non era giusto buttare via una partita cercando di vincerla, abbiamo la nostra filosofia, ci siamo assestati. Questo Cosenza ha una buona base per poter arrivare fino in fondo e poterci tirare fuori dai guai rompendo le scatole a tutti. Mi aspettavo che giocasse Rosina dal primo minuto, poi Gregucci ha fatto la scelta che riteneva più opportuna.».

Il mercato

Chiusa la parentesi del calcio giocato, inizia il calciomercato con Braglia che attenderà i giusti rinforzi per chiudere a maggio senza ansia un torneo che lo sta vendendo protagonista assoluto. «Da domani ne inizieremo a parlare con Trinchera. Non abbiamo valutato nulla, ma al massimo esprimerò qualche parere. Dobbiamo alzare il livello di qualche giocatore, dal quale noi ci aspettiamo molto di più. Con la sosta cercheremo di porre rimedio a queste piccole mancanze.».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina