Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’incubo di Padre Fedele è finito. Assoluzione definitiva

L’incubo di Padre Fedele è finito. Assoluzione definitiva

La Suprema Corte rigetta il ricorso della Procura Generale e conferma la sentenza bis di secondo grado.

Finalmente è finito l’incubo del monaco più famoso di Italia. Padre Fedele esce da un incubo durato più di dieci anni con la sentenza della Suprema Corte che ha rigettato il ricorso della Procura Generale. È stato lo stesso procuratore generale della Cassazione a chiedere agli ermellini di non accogliere il ricorso presentato dal Pg Raffaella Sforza avverso la sentenza bis di secondo grado che lo aveva scagionato dall’accusa di aver violentato una suora nell’Oasi Francescana di Cosenza. Non è solo Cosenza a sorridere, ma tutti coloro che hanno sempre creduto nella sua innocenza a cominciare dagli avvocati Franz Caruso ed Eugenio Bisceglia (LEGGI LE DICHIARAZIONI) che si sono battuti in tutti questi anni affinché il loro assistito potesse uscire dal tunnel giudiziario. (a. a.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it